Linux-magazine.it Forum
Novembre 01, 2014, 06:48:12 am *
Benvenuto! Accedi o registrati.
Hai dimenticato l'e-mail di attivazione?
 
   Indice   programmazione windows internet videogame Aiuto Ricerca Agenda Accedi Registrati  
Pagine: [1]   Vai giù
  Stampa  
Autore Discussione: un NAS è quello che mi serve ?  (Letto 3282 volte)
0 utenti e 1 Utente non registrato stanno visualizzando questa discussione.
kefir
Newbie
*

Karma: +0/-0
Scollegato Scollegato

Messaggi: 2


Mostra profilo
« inserita:: Aprile 04, 2012, 09:31:55 pm »

Ciao a tutti,
ho la necessità di archiaviare molti dati in rete, la mia perplessità è come fare a realizzare un sistema ch cresca di capacità.

ho un piccolo programma che gira in rete e che archivia i dati che su una unità mappata "X:\" che non è altro che una cartella condivisa su un server.

ora il fatto è che X:\ potrebbe riempirsi, anzi, sta quasi per riempirsi.. e vorrei trovare un modo per "aggiungere" spazio.

Mi è stato detto che esistono sistemi NAS, che fanno proprio questo.. ho fatto delle ricerche ma non ho trovato la risposta alla mia domanda..

un nas può essere collegato in cascata ad un altro nas .. e tutti possono essere visit all'interno della rete come una unica unità che cresce nel tempo aggiungendoci altri nas ??

grazie mille..
spero di essere stato chiato.


Registrato
michele.p
Administrator
Hero Member
*****

Karma: +56/-45
Scollegato Scollegato

Messaggi: 8011



Mostra profilo
« Risposta #1 inserita:: Aprile 04, 2012, 10:09:12 pm »

Quello riportato qui:

http://it.wikipedia.org/wiki/Network_Attached_Storage

è quello che cerchi? ...intendo le funzionalità: da quello che hai riportato penso proprio di si. Chiedi pure in caso di incomprensioni, dubbi, perplessità etc  Sorriso

Bye  Fico
Registrato

kefir
Newbie
*

Karma: +0/-0
Scollegato Scollegato

Messaggi: 2


Mostra profilo
« Risposta #2 inserita:: Aprile 05, 2012, 04:02:16 pm »

ok grazie,
allora sicuro mi serve un NAS, ho dato un occhio a soluzione come openfiler e altro..
ma non ho ancora capito se si possono collegare in cascata.. e aumentare lo spazio complessivo.

ad esmpio, pensavo, Aruba o altro hoster offrono spazio "infinito", usano un NAS ? perchè per me che faccio ftp l'indirizzo è sempre lo stesso.. è come se aumentasse allinfinito ... non è che separano le unità e dicono tipo :" fino a 1 TB uplodate qui" dopo avete un altro Tera su quest'altro indirizzo, e così via..
Loro danno un solo indirizzo ...che aumenta all'infinito .. come fanno? usano nas in cascata ?

grazie!!
Registrato
michele.p
Administrator
Hero Member
*****

Karma: +56/-45
Scollegato Scollegato

Messaggi: 8011



Mostra profilo
« Risposta #3 inserita:: Aprile 05, 2012, 09:29:45 pm »

Penso che siano "spazi virtuali". In quel caso gli spazi (le quote) sono gestibili dinamicamente e vi sono alcune tecniche per questo.

Più che in cascata oserei dire in rete. Quei "cosi"  Ghigno vanno collegati in rete (rete locale) e ognuno ha il suo indirizzo.

Bye  Fico
Registrato

Pagine: [1]   Vai su
  Stampa  
 
Vai a: