TAGS CLOUD
Incrementa dimensioniDecrementa dimensioni
Devolo dLAN 200 AV Wireless G Starter Kit
Il segnale Wi-Fi è ostacolato da qualcosa? I cavi Ethernet sono poco pratici? Niente paura, puoi estendere la tua LAN passando dalla rete elettrica!
(pagina 1 di 3)
La tecnologia si chiama Powerline (PLC, Power Line Communication - http://it.wikipedia.org/wiki/Powerline) e consente di creare una rete domestica o una piccola LAN (Local Area Network) aziendale, utilizzando la normale rete elettrica. Un “impianto” di questo tipo ha il grande vantaggio di poter essere installato praticamente ovunque e rappresenta la soluzione ideale per tutti quegli ambienti non provvisti di una rete cablata con i classici cavi Ethernet, oppure dove non è possibile usare una rete di tipo Wi-Fi a causa di ostacoli che bloccano il segnale. In pratica, con le reti Powerline non è necessario rompere i muri per stendere cavi o lasciarli a vista, sono ben protette dall’esterno (sicuramente più delle reti wireless) e, sopratutto, molto performanti, ideali per trasmettere voce e dati ad alta velocità, quindi contenuti multimediali anche in streaming. Al momento gli standard Powerline (promossi dalla Powerline Homeplug Alliance) più affermati sono HomePlug 1.0 e HomePlug AV. La prima versione consente di raggiungere velocità fino a 14 Mbit/s, mentre la seconda arriva addirittura a 200 Mbit/s, indispensabili per trasmettere contenuti video in alta definizione, come l’HDTV e le chiamate VoIP. Oltre a questi, esistono altri due standard meno diffusi: HomePlug Commad & Control (HPCC), specifico per la trasmissione di dati con dispositivi a bassa richiesta di banda (controller per le luci, antifurto...), e HomePlug 1.0 Turbo (non ancora ufficiale), che arriva fino a 85 Mbit/s.
Pagina 1/3
Lascia un commento
Tag: Devolo dLAN 200, Wireless G Starter Kit
Condividi